Stampa allegorica: i problemi dopo l'unità d'Italia
<div>Napoleone III era un problema per l'Italia, perché proteggeva il Papa, quindi Vittorio Emanuele II non poteva conquistare il Lazio.</div>
<div>Il papa era un problema per il governo italiano, perché esercitava il suo potere sui cristiani e impediva loro di votare. Inoltre, aveva ancora il possesso dello Stato Pontificio, che non rientrava nello Stato Italiano.</div>
<div>I briganti saccheggiavano a danno dello Stato e non volevano fare la leva militare; si trovavano prevalentemente nel sud Italia. </div><div>Il fenomeno del brigantaggio si è manifestato a causa delle tasse imposte dal regno d'Italia, come quella sul macinato, perché i poveri contadini non potevano pagarle.</div>
<div>Il rappresentante dello Stato Italiano sta facendo la guerra contro i briganti.</div>
<div>La donna che rappresenta l'Italia è preoccupata: sta comunicando allo Stato che il problema vero sono il Papa e gli ufficiali borbonici, non i briganti; inoltre, indica Garibaldi come grande risorsa inutilizzata, che invece di combattere contro Napoleone III sta arando i campi.</div>
<div>Gli ufficiali borbonici senza più lavoro diventeranno futuri briganti, o comunque impediranno alla popolazione del sud di obbedire allo Stato Italiano.</div>
<div><span style="font-size:16px;">Garibaldi e Caprera (2/2)</span></div><div><br></div><div>http://learn-italian.blogspot.com</div><div><br></div> www.youtube.com http://learn-italian.blogspot.com
<div><span style="font-size:16px;">Brigantaggio - Wikipedia</span></div><div><br></div> it.wikipedia.org Brigantaggio - Wikipedia
<div>Garibaldiera si era ritirato a Caprera e conduceva una vita semplice, senza combattere nessuna guerra.</div>
<div>Esponente del clero: appoggia il papa e i Borbone.</div>
<div>Alcuni briganti sono già caduti sotto la spada dell'esercito italiano.</div>

This site uses cookies to deliver our services. By using our site, you acknowledge that you have read and understand our Terms of Service and Cookie Policy. Your use of ThingLink's Products and Services, is subject to these policies and terms.