<div>Si chiama Gazebo Belvedere Lungolago Garibaldi ed è uno dei posti preferiti dai ragazzi di Sarnico.</div><div>E' stato costruito nel 2007 e da allora è un luogo prediletto dai giovani per scattare fotografie e per lasciare dediche e scritte varie, magari sperando che le persone alle quali sono dedicate le leggano.</div><div><br></div> www.viaggidamamme.com
<div>Questo è il ponte di Sarnico, che unisce la sponda bergamasca a quella bresciana del lago d'Iseo.</div><div>L'inaugurazione risale al 1816, da quel momento questo ponte collega il comune di Sarnico e quello di Paratico (BS).</div><div>Viene chiamato anche ponte dei bianconeri poiché se la Juventus vince la Champions League tantissimi tifosi bergamaschi Juventini si ritrovano sul ponte a sventolare bandiere e a festeggiare la vittoria. </div> www.bellitaliainbici.it
<div>Questo è il Palazzo comunale di Sarnico, dove si trovano tutti gli uffici di amministrazione pubblica del paese.</div><div>La piazza è impreziosita da una splendida fontana.</div> img.archilovers.com
<div>Questo è lo stadio Comunale Achille e Cesare Bortolotti, con il fondo di erba sintetica.</div><div>Attorno allo stadio si estende la pista dove le scuole medie si esercitano nella corsa e praticano i giochi della gioventù.</div> www.mastsport.it
<div>Questo è uno dei parchi più belli di Sarnico, ricco di giochi che ogni giorno fanno divertire moltissimi bambini di ogni età.</div><div>Il parco Lazzarini è stato costruito nel 2008 e da allora rende piacevoli le giornate di tutti coloro che lo visitano, sedendosi anche solo per mangiare un gelato.</div> img.archilovers.com
<div>A Sarnico erano presenti moltissime cave poiché si produceva la pietra Serena, una roccia utilizzata nell'architettura di tutto il mondo.</div><div>Si tratta di una pietra arenaria di colore grigio facilmente sgretolabile dopo anni dall'utilizzo.</div><div>Nell' immagine la cava delle "Molere" sul Colle Faeto, con i caratteristici lastroni di pietra chiara.</div> www.bergamopost.it
<div>Ecco il simbolo dell'oratorio san Filippo Neri di Sarnico, uno degli spazio più frequentati dai ragazzi, sia per via del Catechismo che per passare un po' di tempo con gli amici divertendosi.</div> www.prolocosarnico.it
<div>Questa è la Chiesa di Sarnico chiamata Chiesa Parrocchiale di San Martino Vescovo.</div><div>E'molto antica e probabilmente nel 1505 venne restaurata per la prima volta; la maestosa facciata venne realizzata nel 1777.</div><div><br></div> www.visitlakeiseo.info
<div>Questo è il lungolago Garibaldi di Sarnico, che costituisce il cuore del nostro paese.</div><div>Si tratta di una lunga passeggiata affacciata sul lago ornata di pini marittimi e pontili.</div><div>Inoltre è caratterizzata da moltissimi punti di sosta, come ad esempio bar e ristoranti.</div> www.viaggidamamme.com
<div>Ecco il lago d'Iseo dall'alto, in specifico il comune di Sarnico.</div><div>Si tratta di un paese di 6.631 abitanti situato nella Provincia di Bergamo, nella regione Lombardia e ha la splendida caratteristica di affacciarsi sul lago d'Iseo.</div><div><br></div> www.youtube.com Lago d'Iseo dall'alto. Fotografia aerea del Comune di Sarnico Per più info: http://iseolake.info/it/localita/517-sarnico crediti: http://linoolmostudio.it/
<div>Riva è un cantiere navale italiano, situato a Sarnico, che produce motoscafi di lusso venduti in tutto il mondo.</div><div>E' stato fondato nel 1842 e da allora è iniziata la produzione di questi scafi meravigliosi.</div> www.studiomanfroni.it
<div>Conosciuta come "contrada" è l'antico originario sito medievale di Sarnico.</div><div>E' costituita da una via principale e da moltissimi vicoli, cancelli e stradine lastricate.</div> www.larassegna.it
<div>Questa è la nostra scuola, l'Istituto comprensivo Eugenio Donadoni.</div><div><br></div> www.donadonisarnico.gov.it
<div>Ecco la pinacoteca Gianni Bellini di Sarnico.</div><div>E' stata inaugurata nel 2004 ed è situata nella parte superiore del centro di Sarnico.</div><div>All' interno si trovano moltissimi dipinti di grande valore, come il Compianto sul Cristo morto di Palma il Giovane.</div><div>L'edificio che ospita questi quadri è chiamato anche Palazzo Gervasoni.</div> prolocosarnico.it

Sign up

By signing up you agree to the Terms of Service.