<div><span style="font-size:16px;">Siamo capaci di pensare</span></div><div><br></div><div>A story told with Adobe Spark</div><div><br></div> spark.adobe.com A story told with Adobe Spark
<div><span style="font-size:16px;">La memoria delle memorie</span></div><div><br></div><div>Editoriale di Moni Ovadia, attore, drammaturgo, scrittore e compositore L'approssimarsi della ricorrenza che porta il nome Giorno della Memoria ogni anno che passa sollecita con sempre maggiore urgenza, riflessioni non convenzionali su quale debba essere il senso profondo di questa istituzione nazionale…</div><div><br></div> it.gariwo.net Editoriale di Moni Ovadia, attore, drammaturgo, scrittore e compositore L'approssimarsi della ricorrenza che porta il nome Giorno della Memoria ogni anno che passa sollecita con sempre maggiore urgenza, riflessioni non convenzionali su quale debba essere il senso profondo di questa istituzione nazionale…
<div><span style="font-size:16px;">Auschwitz Birkenau German Nazi Concentration and Extermination Camp (1940-1945)</span></div><div><br></div><div>The fortified walls, barbed wire, platforms, barracks, gallows, gas chambers and cremation ovens show the conditions within which the Nazi genocide took place in the former concentration and extermination camp of ...</div><div><br></div> whc.unesco.org The fortified walls, barbed wire, platforms, barracks, gallows, gas chambers and cremation ovens show the conditions within which the Nazi genocide took place in the former concentration and extermination camp of ...
<div><span style="font-size:16px;">2002, PROMO DEL FILM "PERLASCA, UN EROE ITALIANO"</span></div><div><br></div><div>15 MINUTI DI RIASSUNTO DEL FILM CHE LA RAI HA DEDICATO AL RICORDO DI GIORGIO PERLASCA</div><div><br></div> www.youtube.com 15 MINUTI DI RIASSUNTO DEL FILM CHE LA RAI HA DEDICATO AL RICORDO DI GIORGIO PERLASCA
<div><span style="font-size:16px;">Giorno della memoria, la storia di Ines Figini: "Io, un numero ad Auschwitz"</span></div><div><br></div><div>Il 27 gennaio si celebra il Giorno della memoria, dedicato alle vittime dell'Olocausto, ricordando la data della liberazione del campo di concentramento di A...</div><div><br></div> www.youtube.com Il 27 gennaio si celebra il Giorno della memoria, dedicato alle vittime dell'Olocausto, ricordando la data della liberazione del campo di concentramento di A...
<div><span style="font-size:16px;">I nidi degli uccelli - Paolo Capodacqua</span></div><div><br></div><div>Il bellissimo brano di Paolo Capodacqua illustrato dai ragazzi delle classi prime del Liceo Artistico "Ciardo Pellegrino" di Lecce su disegni di Enzo De Gior...</div><div><br></div> www.youtube.com Il bellissimo brano di Paolo Capodacqua illustrato dai ragazzi delle classi prime del Liceo Artistico "Ciardo Pellegrino" di Lecce su disegni di Enzo De Gior...
<div>"Sento su di me l'enorme compito, la grave responsabilità di tentare almeno, pur con tutti i miei limiti, di portare nel Senato della Repubblica delle voci ormai lontane che rischiano di perdersi nell'oblio. Le voci di quelle migliaia di italiani, appartenenti alla piccola minoranza ebraica, che nel 1938 subirono l'umiliazione di essere degradati dalla Patria che amavano; che furono espulsi dalle scuole, dalle professioni, dalla società dei cittadini 'di serie A'. Che in seguito furono perseguitati, braccati e infine deportati verso la 'soluzione finale'. Il Presidente della Repubblica mi ha chiamato stamattina comunicandomi la decisione di nominarmi senatrice a vita. Lo ringrazio per questo altissimo riconoscimento. La notizia mi ha colto completamente di sorpresa. Non ho mai fatto politica attiva e sono una persona comune, una nonna con una vita ancora piena di interessi e di impegni. Certamente il Presidente ha voluto onorare, attraverso la mia persona, la memoria di tanti altri in questo anno 2018 in cui ricorre l'80 anniversario delle leggi razziali. Soprattutto le voci di quelli che non sono tornati, che sono stati uccisi per la sola colpa di essere nati, che non hanno tomba, che sono finiti nel vento. salvare dall'oblio quelle storie, coltivare la Memoria, è ancora oggi un vaccino prezioso contro l'indifferenza e ci aiuta, in un mondo così pieno di ingiustizie e di sofferenze, a ricordare che ciascuno di noi ha una coscienza. E la può usare.</div><div>"Continuerò finchè avrò forza a raccontare ai giovani l'orrore della Shoah, la follia del razzismo, la barbarie della discriminazione e della predicazione dell'odio. L'ho sempre fatto, non dimenticando e non perdonando, ma senza odio e spirito di vendetta. Sono una donna di pace e una donna libera: e la prima libertà è quella dall'odio". Liliana Segre.</div>
<div><span style="font-size:16px;">LILIANA SEGRE - Una bambina di 13 anni ad Auschwitz</span></div><div><br></div><div>Liliana Segre è una bambina ebrea che a 7 anni viene cacciata dalle scuole elementari a causa delle leggi razziali emanate dal regime fascista. A 13 anni fug...</div><div><br></div> www.youtube.com Liliana Segre è una bambina ebrea che a 7 anni viene cacciata dalle scuole elementari a causa delle leggi razziali emanate dal regime fascista. A 13 anni fug...

Sign up

By signing up you agree to the Terms of Service.